Genelec  per K-Supermarket: una nuova esperienza sensoriale

IL SUPERMERCATO A HERTONIEMI, HELSINKI, SCEGLIE PER I SUOI AMBIENTI MUSICA RILASSATA E COINVOLGENTE 

K-SUPERMARKET OPTA PER L’ESPERIENZA SENSORIALE CREANDO UN AMBIENTE PIACEVOLE E COINVOLGENTE PER I CLIENTI

Non ci sono molti supermercati al mondo che possano vantare dei loudspeaker Genelec, ma il K-Supermarket Herrtta in Helsinki non è un supermercato qualsiasi. Il negozio fa parte del K Group, il secondo trade operator finlandese attivo nel settore ortofrutticolo ed uno dei più grandi del nord europa. K-Supermarket rifornisce circa 250 store nella fascia di mercato più ricercata, offrendo ai clienti un’esperienza di acquisto esclusiva, grazie anche ad una gamma di prodotti selezionata e specialità locali.   Al K-Supermarket Herrtta, l’operatore commerciale indipendente, Markus Ranne, gestisce lo store e ha deciso di innovarsi ulteriormente aprendo le porte al marketing sensoriale: attraverso una combinazione di profumi e suoni attrae i clienti invogliandoli a restare. Per far ciò ha consultato degli specialisti del marketing sensoriale con sede ad Helsinki.

LA GENTE RITORNA IN QUEI LUOGHI CHE CHIAMA CASA

Sevende Aromas ha il compito di predisporre l’ambiente e per far ciò sono stati utilizzati i louspeaker Genelec 4000Series

“I suoni influenzano il comfort e gli acquisti in molti esercizi commerciali ed ambienti, come per esempio supermercati, hotel, uffici, bar e ristoranti. L’udito, su scala d’importanza è il terzo senso” dichiara Eero Niskanen, fondatore e CEO di Sevende Aromas. “Gli studi hanno dimostrato che la giusta commistione di suoni all’interno di un ambiente, aumenta le vendite di un 30% ed inoltre migliora la produttività. Se ci si focalizza sulla creazione di fragranze per ambienti, gli studi dimostrano che i clienti rimangono più a lungo all’interno dello stesso, ovvero fino ad un 40%. La fragranza è quindi un elemento fondamentale del branding. Il cliente vorrà rivivere quell’esperienza ancora ed ancora. Il K-Supermarket Hertta era interessato ad ampliare la propria strategia commerciale scegliendo entrambe le esperienze.” 

Il sound designer Aki Päivärinne spiega che l’obbiettivo era quello di creare un ambiente sonoro rilassante e coinvolgente da inserire nel reparto ortofrutticolo, rivisitato da poco, e di inserire invece un suono stereofonico per il reparto dolciumi. “È stata una task molto interessante, dato che avevo creato in precedenza un suono monofonico per lo store, anche per i reparti di alcolici e bibite”. 

Un esempio di istallazione Genelec all’interno del punto vendita

“Nel mio lavoro utilizzo molti programmi di computer e software di modelling elettro-acustico. Nello specifico, dato che lo speaker posto nel reparto ortofrutticolo non è simmetrico, ho creato un modello spaziale all’interno del software per calcolare i tempi di ritardo che richiedono immagini audio 3D.”

Markus Ranne, proprietario del punto vendita (sinistra) ed Ero Riskanen, fondatore e CEO di Sevende Aromas

PERCHÈ GENELEC: PER UN RISULTATO REALISTICO E  STIMOLANTE 

L’istallazione si compone di dodici diffusori Genelec 4030 posizionati equamente sopra gli elementi refrigeratori o sospesi, mentre otto 4020s abbelliscono il reparto bibite e altri quattro sono posizionati nel reparto dolciumi. A ciò si aggiungono otto dispenser di fragranze, posizionati in punti strategici, per una piacevole esperienza di fragranze. Il tool di controllo ci viene fornito gentilmente da QSC, ed è il Q-SYS Core 1 10f un processore dotato di un’interfaccia touch screen per gestire il controllo dei livelli nelle varie zone. 

“Per l’esperienza audio del reparto ortofrutticolo, mi sono immaginato un mondo di frutta surreale e molto colorato”, ha dichiarato Päivärinne. “Ho pensato a foreste rigogliose, animali esotici, fenomeni meteorologici molto diversi tra loro insieme a intervalli musicali poetici, regalati da un sassofono, luce, mare e nuvole armoniose: il tutto crea un’atmosfera distesa. 

Ne ho parlato con il manager del punto vendita, Markus Ranne e il designer di fragranze Eero Niskanen e mi sono subito messo al lavoro. Dopo un primo ascolto ho fatto delle piccole modifiche alle dinamiche del materiale, ed ora la resa audio è fantastica. Sono molto soddisfatto del risultato.” 

Il motivo di questa scelta? Päivärinne ha risposto: “ho già avuto modo di impiegare i loudspeaker di Genelec per altri progetti nel corso degli ultimi dieci anni e sono dei prodotti molto validi. In questo caso, il modello 4000 Series si è rivelata essere la soluzione ottimale, in grado di creare un’atmosfera dal suono coinvolgente. Il design non è niente male, il che non guasta!”

Insieme alle fragranze, create da Sevende Aromas- che ha gestito anche l’integrazione dei sistemi- il risultato ha avuto un’influenza positiva sulle vendite, come conferma uno studio condotto di recente dalla Helsinki University. “Lo studio confronta i risultati registrati in un punto vendita che adotta una strategia di marketing con quelli di dimensioni simili che seguono la linea più tradizionale, dove però vengono utilizzate strategie marketing tradizionali”, ha dichiarato Niskanen. “Nel supermercati che implementano le tecniche di marketing sensoriale si è registrato un aumento di tutti gli aspetti e una maggiore soddisfazione del cliente.” 

Il marketing sensoriale dimostra la sua efficacia in diversi aspetti: vendite, fidelizzazioni con i clienti e la loro soddisfazione grazie alla scelta musicale adeguata.  

“Sono le sensazioni a plasmare l’uomo, non viceversa,” ha dichiarato Niskanen. “Di conseguenza, la gente ritorna in quei luoghi che chiama casa. Il senso più importante è la vista, seguita dall’olfatto e l’udito. Insieme questi tre sensi concorrono a caratterizzare il comportamento umano, per il 75%. Le tecniche di marketing sensoriale sensorio che prevedono l’impiego dell’olfatto e dell’udito, insieme alla vista, portano a dei risultati sicuri. 

“Abbiamo utilizzato fragranze di qualità e lavorato insieme a rinomati sound designer per creare un’atmosfera accattivante”, dichiara Niskanen. Il paesaggio sonoro si compone di suoni naturali e di elementi musicali. Per creare l’atmosfera adatta, è importante avvicinarsi ad un sound naturale ed è per questo che ci siamo affidati ad un audio di qualità, scegliendo Genelec, grazie al loro suono cristallino, anche a frequenze molto basse. Non vi è dubbio che Genelec ha giocato un ruolo decisivo nel risultato”.